|
Celle di carico





Celle di Carico

Le celle di carico sono il cuore di ogni sistema di pesatura. Sebbene spesso invisibili all'occhio umano, perché racchiuse nella struttura interna dei sistemi di pesatura, sono presenti in molti oggetti di uso quotidiano. Per comprendere quanto le celle di carico siano utilizzate ad ampio spettro, basta pensare alle bilance elettroniche, agli impianti di imbottigliamento o di riempimento lattine, alle macchine per il confezionamento dei medicinali, alle imbustatrici, alle riempitrici ma anche nell’industria automotive, nell’industria aerospaziale, nell’industria chimica e agro alimentare. Funzionamento delle celle di carico. Le celle di carico sono generalmente composte da un corpo elastico, che può essere in acciaio o in alluminio e da uno o più estensimetri, sistemati in circuiti a ponte di Wheatstone; si tratta di circuiti elettronici ad altissima precisione applicati al corpo della cella e opportunamente protetti da qualsiasi agente esterno; gli estensimetri si modificano in funzione della deformazione della cella quando soggetta a sforzo. Gli estensimetri sono fissati in punti strategici del corpo della cella di carico ed hanno il compito di tradurre ogni minuscola deformazione della cella in una micro variazione elettrica (nell’ordine del microvolt). I moderni indicatori di peso sono in grado di leggere con estrema precisione queste piccolissime variazioni elettriche, determinando il peso applicato. Solo celle di carico di qualità possono assicurare rilevazioni sempre perfette e precise, proprio grazie all'impiego estensimetri e materiali altamente affidabili e ripetibili. Le nostre celle di carico sono altamente affidabili e disponibili in versione omologata, perfette per realizzare sistemi di pesatura efficienti e duraturi nel tempo.

ASSISTENZA
DOCUMENTI
RETE VENDITE
CATALOGHI